Punta Ala

Punta AlaPunta Ala è una rinomata località balneare adagiata sulle pendici del promontorio omonimo.
Il promontorio di Punta Ala è caratterizzato dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea e, grazie alla sua costiera rocciosa e frastagliata, è ricco di meravigliose cale e calette dall’acqua cristallina.
Oggi Punta Ala è un’ambita meta turistica ed un’oasi di pace affascinante. E’ ricca di strutture dotate di ogni confort, di ristoranti di prestigio, con un porto turistico molto ben attrezzato, un campo da golf, la possibilità di praticare equitazione ed immersioni e di assistere alle caratteristiche regate veliche impreziosite da numerose imbarcazioni di caratura mondiale.
Punta Ala non è però solo ricca di bellezze naturali, ma anche di bellezze artistiche del ‘500 quali le due fortificazioni Torre Hidalgo e Castello di Punta Ala, quest’ultimo opera della famiglia de’ Medici.
Il suo entroterra offre, inoltre, ai turisti la possibilità di visitare i resti degli antichi insediamenti del popolo etrusco e di quello romano, i borghi medievali e le numerose e magnifiche riserve naturali e aree protette.
Da sottolineare anche l’importanza della zona per i vini pregiati, per la gastronomia tipica toscana ed il pesce notoriamente freschissimo.

Punta Ala era denominata precedentemente Punta Troia e fu l’aviatore italiano Italo Balbo, che aveva acquistato alcune fortificazioni e ville nella zona e che poi divennero sue residenze, a mutare il nome in Punta Ala, traendolo dal gergo aeronautico.

Il moderno centro turistico di Punta Ala si è sviluppato nel corso del XX secolo, in particolare negli anni settanta. La località è rinomata per l’attrezzatissimo porto turistico e per le regate veliche che vengono organizzate dal locale Yacht Club Punta Ala, culla di Luna Rossa. Il luogo è meta turistica di élite in ogni stagione, grazie alla presenza di lussuosi residence, seconde case e imbarcazioni ormeggiate presso il porto.

Fonti: http://it.wikipedia.org/wiki/Punta_Ala

PUNTA ALA

Il moderno centro turistico si è sviluppato nel corso del XX secolo, in particolare negli anni settanta. La località è rinomata per l'attrezzatissimo porto turistico e per le regate veliche che vengono organizzate dal locale Yacht Club Punta Ala, culla di Luna Rossa. Il luogo è meta turistica di élite in ogni stagione, grazie alla presenza di lussuosi residence, seconde case e imbarcazioni ormeggiate presso il porto.